» elenco articoli della categoria

» 2015 »Un anno in Piemonte

18 settembre 2019

BATTUTA D’ARRESTO EXPORT, PESA CALO SETTORE AUTO

Frena l’export piemontese. Nei primi sei mesi del 2019 il valore si è attestato a 23,7 miliardi di euro, in calo del 2,5% rispetto all’analogo periodo del 2018. Il deludente risultato registrato – sottolinea Unioncamere – è in controtendenza rispetto all’incremento realizzato a livello nazionale (+2,7%). Il Piemonte si è confermato la quarta regione esportatrice, […]

18 settembre 2019

ULTRÀ JUVE: CAPO DRUGHI MINACCIÒ DOSSIER CONTRO SOCIETÀ

“Se ci denunciate per estorsione, noi divulghiamo un dossier segreto” è la minaccia fatta da Dino Mocciola, leader del gruppo ultrà Drughi, ad Alessandro D’Angelo, security manager bianconero, l’8 luglio 2019 durante un incontro in un bar di Torino. L’episodio è raccontato negli atti dell’inchiesta “Last Banner” che ha azzerato i vertici della curva bianconera […]

18 settembre 2019

COCA COLA SI COMPRA LURISIA, LE ACQUE DI EATALY

Coca-Cola Hbc Italia si compra Acque Minerali, meglio nota come Lurisia. Il principale imbottigliatore dei prodotti della multinazionale di Atlanta nel nostro paese ha infatti sottoscritto un accordo preliminare per l’acquisizione dell’azienda di Roccaforte Mondovì (Cuneo) attualmente controllata dal fondo d’investimento privato IdeA Taste of Italy, gestito da DeA Capital Alternative Funds Sgr, dalla famiglia […]

17 settembre 2019

ULTRA’ JUVE: CASO BUCCI, PROCURA CUNEO INDAGA PER OMICIDIO

Omicidio e non istigazione al suicidio: è il nuovo capo di imputazione sul quale la Procura di Cuneo indaga per la morte di Raffaello Bucci, l’ultrà della Juve morto nel luglio 2016 dopo essere precipitato dal viadotto autostradale di Fossano. La notizia è stata confermata   dal procuratore di Cuneo, Onelio Dodero.

17 settembre 2019

AMBIENTE: A TORINO PROGETTO PILOTA ‘IL PO D’AMARE’

Torino avvia la sperimentazione – la prima all’interno di una città – del progetto “Il Po d’aMare”: barriere galleggianti consentiranno di raccogliere le plastiche e gli altri rifiuti galleggianti trasportati dal fiume. Obiettivo è intercettarli prima che arrivino al mare e monitorare di che tipo di rifiuti si tratti. Il progetto pilota, voluto da Iren […]

17 settembre 2019

LAUREA HONORIS CAUSA AD ALBERTO ANGELA,’SAPERE VA CONDIVISO

La filosofia è l’amore per la conoscenza, ed è un grande mare in cui noi ricercatori spieghiamo le vele: il nostro ruolo è di portare la conoscenza a chi è rimasto in porto”. Così il noto divulgatore scientifico e presentatore televisivo Alberto Angela al Teatro Civico di Vercelli durante la cerimonia di conferimento della laurea […]

17 settembre 2019

LIBERO 15ENNE RAPITA, IACOBELLI TORNA A TORINO DA GENERALE

Passaggio di testimone al vertice della Legione Carabinieri Piemonte e Valle D’Aosta. Il generale Aldo Iacobelli subentra al generale Mariano Mossa. La cerimonia, alla caserma Bergia di Torino. Per Iacobelli, 56enne originario di Salerno, quello nel capoluogo piemontese è un ritorno. Nel 2000, fu il primo a entrare nel covo di via Malta dove era […]

17 settembre 2019

ULTRÀ JUVE: PROTESTA TIFO ORGANIZZATO, NIENTE MADRID

Gli ultrà della Juventus diserteranno gli spalti del Wanda Metropolitano di Madrid, dove domani sera i bianconeri affronteranno l’Atletico Madrid nella prima gara dei gironi della Champions League. Secondo quanto si apprende in ambienti giudiziari, i pochi che, nonostante i costi elevati della trasferta, avevano deciso di seguire la squadra, resteranno a casa in segno […]

16 settembre 2019

RONALDO PIANGE PADRE ALCOLIZZATO, NON VIDE MIE VITTORIE

“Sono diventato il migliore, ho vinto tanti premi, ma mio padre non ha potuto assistere a queste mie vittorie”. Intervistato da Good Morning Britain, Cristiano Ronaldo svela il suo lato umano. E, quando ricorda il padre morto nel 2005 per problemi di alcol, piange. “Mi ha visto la mia famiglia, mia mamma, i miei fratelli […]

16 settembre 2019

EMBRACO: LAVORATORI SCIOPERANO, ANDIAMO A PROTESTARE A ROMA

Dopo 14 mesi l’attività produttiva alla ex Embraco non è ripartita e non ci sono segnali positivi per i 409 lavoratori che tra dieci mesi rischiano di andare in mobilità. Per questo oggi Fim, Fiom e Uilm hanno proclamato uno sciopero di 4 ore con un presidio davanti ai cancelli dello stabilimento ceduto dalla Whirlpool […]

© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl