24 marzo 2005

Volontaria biellese muore in Angola

Quasi 11 anni di servizio volontario in Africa, gli ultimi due prestati nella pediatria dell’ospedale provinciale di Uige. Colpita dalla malattia e trasferita nella capitale Luanda è morta ieri la dottoressa Maria Bonino, volontaria di “Medici con l’Africa-Cuamm”. La Bonino ha pagato con la vita il servizio prestato con umiltà e determinazione alle popolazioni della provincia di Uige che versano in uno stato di drammatica crisi in seguito all’aggravarsi dell’epidemia di febbre di Marburg che ha colpito la regione e la cui causa, rimasta a lungo sconosciuta, è stata identificata solo negli ultimi giorni. In servizio presso il reparto di pediatria dell’ospedale di Uige, ha cominciato a manifestare gravi sintomi di malattia da sabato 19 marzo. Il decorso continuamente monitorato si è improvvisamente aggravato nella notte di mercoledì 23. Maria Bonino era nata a Biella, ma risiedeva ad Aosta.



» ELENCO ARTICOLI 2005 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2019 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl