28 dicembre 2005

Nuovo presunto avvistamento pantera, nel Torinese

È giallo a Torino. L’animale ripreso da un videoamatore nei prati di Collegno, cittadina alle porte di Torino, è davvero una pantera? Il dubbio c’è e ha comunque mobilitato decine di uomini dei Vigili del Fuoco, Carabinieri e della Polizia Municipale in una caccia finora senza esito. Mario Favulli, il pensionato che ha effettuato il filmato, non ha dubbi: per lui è sicuramente una pantera. Anche un Vigile Urbano di Collegno, insieme ad altre persone sostengono di averla vista. Qualche perplessità invece emerge dalle parole di Vincenzo Bennardo, funzionario dei Vigili del Fuoco di Torino: “Abbiamo effettuato parecchie battute, ma nessuna ha dato frutti. A questo punto aspettiamo eventuali altre segnalazioni”. Inizialmente si era pensato che l’animale potesse essere sfuggito dal Circo di Mosca, in questi giorni accampato proprio alla periferia ovest di Torino, ma il responsabile Danny Russante lo esclude: “Abbiamo cani, cammelli ma nessun felino”. E adesso? Gli abitanti di Collegno non sembrano allarmati e per i Carabinieri il caso è chiuso. Non risulta alcuna pantera in fuga quindi hanno sospeso le ricerche. Ma forse solo fino al prossimo avvistamento.



» ELENCO ARTICOLI 2005 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl