28 marzo 2003

Fiat: bilancio 2002, nessun dividendo

Per il 2002 Fiat Spa non distribuirà alcun dividendo. Lo ha de­ciso il consiglio di am­ministrazione del Gruppo torinese riu­ni­tosi stamane al Lin­gotto sotto la presidenza di Umberto Agnel­li. Il bilancio 2002 della capogruppo si è infatti chiuso con una perdita netta di circa 2 miliardi di euro, dovuta principalmente all’adeguamento dei valori di carico delle partecipazioni. Il consiglio di amministrazione ha convocato l’assemblea il prossimo 10 maggio, in prima convocazione, e il 13 maggio, in seconda. In una nota si afferma che proporrà, “anche in relazione al numero di amministratori in sca­denza, il rinnovo del consiglio al fi­ne di dotare la società di un organo amministrativo con adegua­ta presenza di con­si­glieri con caratteristiche di indipendenza, secondo le nuove regole di corporate governance. Il consiglio ha inoltre approvato il bilancio consolidato del gruppo dello scorso anno che, come già noto, si è chiuso con un risultato consolidato netto negativo per circa 4,2 miliardi di euro.



» ELENCO ARTICOLI 2003 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2019 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl