31 marzo 2003

Aperti cantieri terza corsia ed emergenza per la Torino-Milano

È partita l’operazione sicurezza della A4 To­ri­no-Milano. Oggi il viceministro ai Trasporti e alle Infrastrutture Ugo Martinat e il vicepresidente della Regione Piemonte William Casoni hanno inaugurato ufficialmente, a Santhià (Vercelli), i cantieri per la creazione della terza corsia e della corsia di emergenza dell’autostrada, nel tratto tra Torino e Novara. I lavori, che sono la prima tranche delle opere di ammodernamento dell’importante arteria autostradale, prevedono l’allargamento di entrambe le carreggiate, da 10 a 14,25 metri; ogni corsia verrà ampliata da 3,33 a 3,75, mentre la corsia di emergenza sarà larga tre metri. I successivi lavori sulla A4 riguarderanno la realizzazione della quarta cor­sia, da Novara a Milano. Il completamento dei lavori sul tratto To­ri­no-Novara sé previsto per la fine del 2005, in concomitanza con la conclusione delle opere per la linea ferrovia ad alta velocità Torino-Milano. Oggi è stata, inoltre, confermata l’intenzione di realizzare una bretella che unirà la A4 a Biella, uno dei due capoluoghi di provincia del Pie­monte attualmente non collegati direttamente alla rete autostradale.



» ELENCO ARTICOLI 2003 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2019 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl