30 agosto 2004

Atene 2004: anche il Piemonte si fa onore

Sono 6 gli atleti piemontesi che sono saliti sul podio durante le Olimpiadi di Atene 2004. Si tratta di Giovanni Pellielo (argento nel tiro al volo) di Vercelli, Beniamino Bonomi (argento nella canoa) di Verbania , Luca Garri (argento nel basket) di Asti, e i bronzi nel calcio Alberto Gilardino (Biella) e Andrea Gasbarroni (Torino) e, infine, Federico Cappellazzo, nuotatore torinese, che pur non scendendo in vasca nella finale dei 4×200 ha portato a casa la medaglia di bronzo, avendo gareggiato nelle eliminatorie. L’assessore regionale Gipo Farassino ha proposto di assegnare loro il Diploma di Benemerenza che una legge regionale del 2004 consente di attribuire ai cittadini meritevoli di encomio. “Questi ragazzi – sottolinea l’assessore – meritano di ricevere un riconoscimento dalla loro Regione. Con questa benemerenza abbiamo la possibilità di testimoniare che attribuiamo al loro lavoro un valore per la nostra Regione e per la nostra cultura, che vediamo in loro gli ambasciatori dell’eccellenza del Piemonte”.



» ELENCO ARTICOLI 2004 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2019 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl