12 giugno 2018

12 giugno 1998 – L’ allora cardinal Ratzinger di fronte alla Sindone

ratzinger

“Di fronte alla Sindone non si possono dire molte parole perchè è una realtà che tocca il cuore, perchè lì si percepisce la realtà della nostra vita”. Lo dice il Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, cardinal Joseph Ratzinger, al termine della sua visita in Duomo, a Torino, al Sacro Lino esposto per la solenne ostensione. Ad accompagnarlo il suo vice, ex arcivescovo di Vercelli, cardinal Tarcisio Bertone che diventerà poi Segretario di Stato durante il Pontificato di papa Benedetto XIV.

“Davanti alla Sindone – aggiunge il futuro Pontefice – ho pensato alla storia del Vangelo e vedendo realmente quest’ immagine sofferente mi sono venuti in mente i bei canti che sentivo in Germania, da giovane, dove si adora ancora il volto del Cristo”.

Intanto proprio oggi hanno superato i 2 milioni i visitatori che hanno sostato a Torino davanti alla Sindone, nella cattedrale di San Giovanni,  attraverso il percorso ufficiale e tramite prenotazione. A simboleggiare il duemilionesimo visitatore sono stati scelti quattro giovani tedeschi, due uomini e due donne, provenienti da Hannover. Fra i milioni di pellegrini di queste settimane,  questa mattina, poco prima delle 8, anche il presidente della Fiat Cesare Romiti.



» ELENCO ARTICOLI Accadde Oggi «
Stampa
© 2018 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl