29 marzo 2017

CURO’ TUMORE CON ERBE, PM CHIEDE 4 ANNI CARCERE

“La colpa dell’imputata è grave, ostinata e inscusabile. Ha proposto alla sua paziente un percorso senza fondamenti scientifici e l’ha portata alla morte”. Lo ha detto la pm Rossella Salvati che ha chiesto una pena di 4 anni di reclusione e l’interdizione all’esercizio professionale per Germana Durando, medico di base e omeopata accusata di omicidio colposo. Secondo l’accusa, l’imputata, seguace delle controverse teorie del tedesco Hamer, “guru” della medicina alternativa per la lotta contro i tumori, sarebbe la responsabile del decesso, nel 2014, di una donna affetta da cancro.



» ELENCO ARTICOLI 2017 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2019 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl