28 giugno 2018

MALAGO’ AVVISA TORINO, CANDIDATURA GIOCHI DEVE AVERE CONSENSO

“Chiunque rimarrà di questa partita, ammesso e non concesso che ci sia la volontà politica di andare avanti e che va formalmente verificata, deve avere il consenso da parte di tutti altrimenti non si va da nessuna parte”, è il messaggio all’indirizzo di Torino del presidente del Coni in vista del Consiglio nazionale del 10 luglio. La scelta della candidatura potrebbe slittare. Nuovo confronto domani nella maggioranza pentastellata sulle Olimpiadi in attesa dell’arrivo di Di Maio sotto la Mole. Appendino diserterà la Festa dell’Unità.



» ELENCO ARTICOLI 2018 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2019 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl