25 luglio 2018

PRESTO A CASA BIMBO MIGRANTE RESPINTA FRONTIERA

Sarà dimesso non appena il padre avrà trovato una sistemazione adeguata, Israel, il bambino nato lo scorso 15 marzo, prematuro di 29 settimane. La madre, una nigeriana 31enne incinta e con un linfoma terminale, era stata respinta alla frontiera di Bardonecchia dalle autorità francesi ed era morta dopo il parto. Il neonato, seguito al Sant’Anna di Torino, ha 4 mesi e pesa quasi 4 chili.



» ELENCO ARTICOLI 2018 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2019 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl