28 maggio 2019

PIEMONTE: AL CENTRODESTRA 33 CONSIGLIERI, 13 CENTROSINISTRA

Il nuovo Consiglio regionale del Piemonte avrà 33 consiglieri di centrodestra compreso il presidente, 13 di centrosinistra e 5 del Movimento 5 stelle. Ampia quindi la maggioranza del nuovo governatore Alberto Cirio, che supera di gran lunga i 26 consiglieri necessari per avere il 50% più uno degli esponenti di Palazzo Lascaris. Il centrodestra sarà composto da 17 esponenti della Lega, 3 di Forza Italia e 2 di Fratelli d’Italia. I leghisti proverranno 2 da Alessandria, 1 da Asti, 1 da Biella, 2 da Cuneo, 2 da Novara, 7 da Torino, 1 dal Vco, 1 da Vercelli. Gli azzurri 1 da Cuneo e 2 da Torino.  I Fratelli d’Italia 1 da Cuneo e 1 da Torino. A questi 22 andranno poi aggiunti i 10 consiglieri del listino.    Sul fronte del centrosinistra, al Partito Democratico vanno 9 seggi (1 Alessandria, 1 Cuneo, 1 Novara, 6 Torino). Tutti torinesi gli altri consiglieri: 1 di Piu’ Europa, 1 di Chiamparino per il Piemonte, 1 di Leu, 1 dei Moderati. I pentastellati arriveranno 1 da Alessandria, 1 da Cuneo e 3 da Torino.



» ELENCO ARTICOLI 2019 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl