23 ottobre 2019

SCAFFALE: NON MI TOCCARE

Tallone 1

Aptofobia, è l’incontrollabile paura di essere toccati o anche solo sfiorati. Susanna, affascinante protagonista dell’ultimo romanzo di Massimo Tallone “Non mi toccare”, ne soffre da sempre.

La sua già difficile vita, viene ulteriormente sconvolta da un evento criminale in cui vengono massacrati due suoi colleghi, Linda e Ivan, e al quale sfugge per pura fortuna.

Ma è davvero fortuna? Il killer vuole completare l’opera e il quotidiano di Susanna si trasforma presto in una fuga che la porterà in Sardegna, in Islanda e nelle isole Faer Øer, dove incontra quello che diventerà il narratore della sua storia, attratto, in modo casuale, da una potente quanto sfuggente immagine: “Aveva i capelli lisci, capelli che hanno il colore del tè(…)”.

Al di là della forza della storia, è il vigore, l’accurata e minuziosa scelta delle parole, a fare di questo libro un’opera unica e imperdibile. Ogni sostantivo, verbo o aggettivo e studiato, selezionato e calibrato per tenere viva la tensione, per regalarci autentiche e inaspettate emozioni.

Tallone usa le parole come i migliori registi usano la macchina da presa e stupisce la nostra vista immaginaria con fotografie vivide e abbaglianti: “Le masse imprecise delle nuvole(…) esibivano così tante gradazioni che il cielo era come una tavolozza dai mille colori, sebbene fosse soltanto il grigio a fornire quella varietà di toni che galoppavano sfrangiandosi e ricompattandosi a velocità esagerata per chi, come me, era abituato ai molli cieli torinesi. Come accade con le lingue di fuoco nel camino, scoprii che anche il movimento del cielo attira lo sguardo e non stanca mai.”

Ma non è solo questo, nel libro sussistono tutte le sfumature del Noir, non per nulla  Tallone è uno dei fondatori del collettivo Torinoir: la storia, il montaggio, l’azione, i personaggi perfettamente tratteggiati e con l’anima scandagliata a fondo, l’ambiente cupo o pervaso da un’ombra di melanconia, l’oscurità del male più ottuso e profondo che pervade le pagine. L’autore si muove su diversi piani temporali di una storia deflagrante con la maestria delle parole, che non sono solo raffinato strumento di racconto, ma diventano elemento portante e, a tratti, perfino protagoniste della storia stessa.

 

Massimo Tallone

NON MI TOCCARE

Edizioni del Capricorno

12,00 euro.



» ELENCO ARTICOLI Curiosità «
Stampa
© 2019 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl