30 giugno 2010

Coppie di fatto: Curia delibera Torino svaluta famiglia

La recente delibera del Comune di Torino sul­le coppie di fatto “svaluta l’istituto della famiglia”. Lo sostiene la Curia di Torino che si dice “molto perplessa e amareggiata” dalla delibera che autorizza gli impiegati dell’anagrafe a rilasciare un “attestato di famiglia anagrafica basata su vincolo affettivo”.

In questo modo secondo la Curia “si enfatizzano vincoli alternativi – si legge in una nota – influendo su una formazione di mentalità libertaria dove ognuno vorrebbe che ogni sua scelta di vita ottenesse comunque una legittimazione di copertura giuridica”.

“Come Chiesa torinese desideriamo ribadire il massimo rispetto nei confronti delle persone e delle loro scelte di vita – osserva la nota – ma non ci stancheremo di proporre alle giovani generazioni il modello millenario di famiglia”, un valore che non è “esclusivamente religioso – conclude la Curia – ma è radicata nella natura umana ed è pericoloso non sostenerla nella sua stabilità già fin troppo vacillante”.



» ELENCO ARTICOLI 2010 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2019 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl