12 ottobre 2017

12 OTTOBRE 1578 – Arriva a Torino San Carlo Borromeo.

san carlo borromeo

La Sindone fu spostata da Chambery a Torino proprio per agevolare il pellegrinaggio del vescovo ambrosiano. Carlo Borromeo aveva infatti espresso il voto che, se Milano fosse stata liberata dalla peste, si sarebbe recato a piedi a pregare davanti al Sacro Lino. Così fu. Il futuro Santo arrivò in città a piedi e celebrò una Messa Solenne, inutile precisare che la celebrazione fu seguita da una folla immensa. Tutti accorsero attirati, oltre che dalla presenza del vescovo, dalla curiosità di ammirare per la prima volta la Sindone. Pare che tra la folla ci fosse persino Torquato Tasso, autore della Gerusalemme liberata. Il cardinale Carlo Borromeo ritornò più volte nella nostra regione e per due volte salì al Sacro Monte di Varallo Sesia, per soddisfare la sua voglia di condividere e partecipare alla sofferenza del Cristo Crocifisso. San Carlo era nato ad Arona il 2 ottobre 1538.



» ELENCO ARTICOLI Accadde Oggi «
Stampa
© 2017 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl