31 gennaio 2007

Arriva la Bravo per far correre ancora di più la Fiat

Una Fiat che non vuole più inseguire, ma essere inseguita, una protagonista temibile sul mercato dell’auto; era il disegno, impensabile tre anni fa, di Luca di Montezemolo e Sergio Marchionne, che oggi è realtà con il ritorno da protagonista del marchio nel segmento C, quello delle vetture di medie dimensioni, dove oggi debutta la nuova Bravo. Linea molto italiana, molto sportiva, ma con una grande abitabilità ed una cura del dettaglio davvero di alto livello. Alla Bravo, sulla carta, non manca nulla: prestazioni garantite dai diesel multijet e dalla nuova generazione di motori a benzina T-Jet, sicurezza attiva e passiva, economicità di gestione e soluzioni tecniche spesso d’avanguardia ed esclusive come il sistema di connessione globale Blue & Me ora dotato di un sistema di navigazione a riconoscimento vocale che permette di impostare la destinazione anche durante la guida. Appena 18 mesi per passare dalla prima idea della vettura al lancio. La Bravo sarà acquistabile già da domani mattina: prezzo d’attacco 14.900 euro, ma grandissima convenienza nell’acquistare le versioni intermedie, per 2500 euro in più la dotazione di serie si fa davvero completa.



» ELENCO ARTICOLI 2007 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl