27 marzo 2007

Uil Piemonte; nel 2006 +30% tesserati extracomunitari

Il numero di iscritti alla Uil del Piemonte nel 2006 è aumentato del 3%, con una forte componente di extracomunitari, +30% rispetto all’anno precedente. È il bilancio fatto oggi al direttivo regionale del sindacato al quale ha partecipato il segretario generale nazionale Luigi Angeletti. Il totale generale è di 154.134 tesserati (contro i 151.007 alla fine del 2005). Il numero degli extracomunitari è passato da 5.004 a 7.150. In aumento gli iscritti tra i pensionati, +1,96%, ma anche tra i lavoratori interinali (+1,63%), nella pubblica amministrazione (+1,21%), nell’artigianato (+1,03%), e nell’industria (+0,14%). La flessione di tesserati Uil riguarda, invece, il terziario (-1,25%), i trasporti (-0,41%) e l’agroalimentare (-0,17%).



» ELENCO ARTICOLI 2007 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl