22 giugno 2007

“Gratta e vinci” falsi, 62 denunciati

Oltre 30 mila “Gratta e vinci” fasulli e la denuncia di 62 persone sono il risultato di un’operazione della Guardia di Finanza di Cuneo. Le indagini sono partite da Bagnasco per poi estendersi in tutta Italia. Fra i denunciati titolari di punti vendita e distributori che ai clienti non avrebbero dato alcuna possibilità di vincere. L’accusa è di esercizio abusivo di scommesse e concorsi pronostici riservati allo Stato, truffa e frode in commercio.



» ELENCO ARTICOLI 2007 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2019 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl