28 giugno 2007

Agnelli: famiglia a Margherita, completo disaccordo

La querelle sull’eredità dell’Avvocato si arricchisce di una lettera dei vari rami della famiglia Agnelli a Margherita in cui le dicono di essere in “completo disaccordo” con lei. C’è però una defezione quella di Andrea Agnelli, figlio di Umberto, che recentemente aveva deciso di lasciare ruoli operativi nell’Ifi (una delle finanziarie del Gruppo Agnelli) e che non ha ruoli direttivi nell’accomandita, la cassaforte di famiglia. A Margherita, che ha avviato un’azione giudiziaria, chiamando in causa Gianluigi Gabetti, Franzo Grande Stevens e Sigfried Malon, in qualità di gestori del patrimonio del padre, e la madre Marella, le zie Maria Sole (cui fa capo il ramo dei Teodorani Fabbri), Susanna (Rattazzi), Cristiana (Brandolini D’Adda) e Clara (Furstenberg) e i Nasi (rami Camerana e Ferrero di Ventimiglia), scrivono poche righe, ma esplicite: “Il tuo attacco nei confronti di tua madre e di persone che da anni collaborano con noi, che godevano della piena fiducia di tuo padre e che godono della nostra piena fiducia, ci trova in completo disaccordo. Teniamo a farti sapere che nessuno di noi condivide la tua posizione”. I figli del primo matrimonio di Margherita, il primogenito John Elkann e il fratello Lapo (oltre che la sorella Virginia) hanno preferito non firmare, ma secondo quanto è trapelato, hanno condiviso l’iniziativa. D’altronde, un mese fa, quando si seppe della citazione in giudizio, John si disse “molto addolorato come figlio”.



» ELENCO ARTICOLI 2007 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2019 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl