29 giugno 2012

Sisma: Torino si gemella con Mirandola

Torino “adotta” Mirandola. Il capoluogo piemontese ha stretto un gemellaggio con quello emiliano duramente colpito dal terremoto e ha così risposto all’invito dell’Anci di contribuire alla rinascita della città di Pico, oggi principale polo del biomedicale in Italia. Per sancire la collaborazione il sindaco, Piero Fassino, ha ricevuto l’omologo, Maino Benatti. “Con gli incontri di oggi e con il concerto di questa sera al Teatro Regio grazie al quale sono stati raccolti 80 mila euro – sottolinea Fassino – si apre una campagna di iniziative e di rapporti tra i due comuni e le due comunità, in modo da creare un programma di lavoro che abbia sostanza e continuità”.



» ELENCO ARTICOLI 2012 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl