30 gennaio 2004

Vicepresidente Regione interviene su disservizi treni

Il vicepresidente e assessore ai trasporti della Regione Piemonte, William Casoni, incontrando i vertici di Trenitalia, ha chiesto maggiore attenzione, più controlli sui convogli, un continuo monitoraggio sulle linee da parte dei tecnici e un contatto costante con i passeggeri. A loro ha anche annunciato che dalla prossima settimana viaggerà su vari treni regionali per controllare la situazione e verificare di persona l’entità dei disservizi. “Io e alcuni collaboratori presidieremo i treni – ha spiegato Casoni – adesso basta con le polemiche: ci sono cose che funzionano e altre che invece non funzionano affatto. Bisogna cambiarle e fare in modo che l’esercizio ferroviario si svolga in modo regolare”. I maggiori problemi sottolineati dai passeggeri riguardano le linee pendolari Torino- Cuneo-Savona, Mondovì-Cuneo, Torino- Bardonecchia, Torino-Chieri, Torino- Bra, Asti-Cavallermaggiore.



» ELENCO ARTICOLI 2004 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl