22 marzo 2004

Ascom Torino garantisce pane per San Vincenzo

L’appello per l’emergenza pane lanciato nei giorni scorsi dalla San Vincenzo di Torino che distribuiscono ogni giorno cibo a quasi 300 indigenti ha trovato risposta. Per un anno saranno 12 associazioni di commercianti della città, un mese a turno, a pagare il pane, secondo un’iniziativa maturata all’interno dell’Ascom di Torino. Il pane sarà così garantito fino a marzo del 2005. A fornire il prodotto sarà l’Associazione panificatori e la distribuzione verrà sponsorizzata a turno. L’appello per l’emergenza pane, subito seguito da un invito del sindaco di Torino, Sergio Chiamparino, a un gesto di solidarietà “è un modo di dar voce – ha affermato il presidente provinciale dell’Ascom, Giuseppe De Maria – a quella cultura della generosità che caratterizza la nostra città, nell’interesse di chi ha bisogno e della collettività. La San Vincenzo – ha sottolineato poi De Maria – è un’associazione di volontariato profondamente radicata nel territorio e in linea, nel suo operare quotidiano, con le “imprese” dei grandi Santi torinesi”.



» ELENCO ARTICOLI 2004 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl