Warning: getimagesize(): Filename cannot be empty in D:\inetpub\webs\unannoinpiemontecom\wp-content\plugins\wp-open-graph\output.class.php on line 306

19 dicembre 2005

Carabinieri: a Torino diminuiscono rapine, crescono truffe

Diminuiscono le rapine e le estorsioni, aumentano gli arresti in flagranza, i furti restano stabili, ma le truffe, soprattutto alle fasce deboli, aumentano: è un bilancio sostanzialmente positivo quello che il colonnello Angelo Agovino, comandante del Comando provinciale dei Carabinieri di Torino, ha tracciato oggi parlando dell’attività svolta nei primi 11 mesi del 2005 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. “Le rapine – ha detto l’ufficiale – erano uno dei miei obiettivi prioritari del 2005. Nei primi 11 mesi del 2004 sono state 3.200 mentre nello stesso periodo del 2005 sono scese a 2.285. È un risultato importante, di cui siamo orgogliosi. Abbiamo migliorato l’attività preventiva, ma anche sul fronte investigativo abbiamo ottenuto soddisfazioni importanti. Nel solo 2005 – ha detto – abbiamo arrestato 203 rapinatori in flagranza”. Più in dettaglio, sono calate le rapine alle banche del 7,5%, del 21% agli uffici postali e del 27,7% agli esercizi commerciali. In calo anche gli omicidi (5 contro 13, di cui 4 individuati gli autori) e le estorsioni (131 contro 143, di cui 71 scoperte). Sostanzialmente stabili i furti, mentre uno degli obiettivi del 2006 è la riduzione delle truffe. “Nel 2005 sono cresciute e sono arrivate a 3.000 unità. In particolare sono cresciute quelle per le frodi informatiche. Quelle più odiose, rivolte alle fasce deboli, sono state 129”. Agovino ha poi ricordato che i Carabinieri torinesi hanno aumentato il numero degli arresti, che sono passati da 2.976 a 3.680, e che quelli in flagranza sono cresciuti del 34%. “Questi dati – ha spiegato l’ufficiale – significano essere sulla strada e rispondere alle esigenze del territorio”. Tra gli arrestati la maggior parte sono stranieri (2.206): in crescita il numero dei minori (283 contro 238). Il comandante provinciale dell’Arma ha poi espresso la propria soddisfazione per i risultati ottenuti sul fronte della sicurezza al parco del Valentino, così come nell’intero quartiere di San Salvario e Porta Palazzo.



» ELENCO ARTICOLI 2005 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2021 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl