12 luglio 2004

Donna uccide madre e poi si toglie la vita nell’Astigiano

Tragedia in una famiglia di Monastero Bormida (Asti): una figlia di 72 anni ha ucciso con la pistola la madre di 94 anni, poi si è tolta la vita. Teresa Viari, armata di una Beretta calibro 7,65 di proprietà del figlio, ha colpito alla testa la mamma Giuseppina Penna che era già a letto. Con la stessa arma la donna si è sparata alla tempia destra. A trovare i due cadaveri è stato Novarino Moraglio, marito della matricida, rincasato dal cortile dopo aver sentito gli spari. All’origine della tragedia una grave forma di esaurimento nervoso che da tempo affliggeva la Viari. Sul posto per le indagini sono intervenuti i Carabinieri del comando di Canelli.



» ELENCO ARTICOLI 2004 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl