25 settembre 2004

Centenario nascita Umberto II: festa a Racconigi

Racconigi, il paese cuneese che ha dato i natali a Umberto II, ha ricordato oggi ufficialmente il centenario della nascita dell’ultimo re d’Italia. Un migliaio di persone, sindaco in testa, ha accolto il principe Vittorio Emanuele di Savoia, che già il 15 settembre scorso aveva fatto visita a Racconigi, la moglie Marina Doria, il figlio Emanuele Filiberto, con la moglie Clotilde. “Per me è una giornata meravigliosa. Sono felice di essere a Racconigi, città che mio padre amava profondamente”, ha detto Vittorio Emanuele dopo avere partecipato alla cerimonia religiosa tenutasi al santuario reale votivo di Madonna delle Grazie, la cui costruzione, alle porte di Racconigi, fu voluta da re Carlo Alberto. Poi in corteo la famiglia Savoia (c’erano anche i nipoti di Vittorio Emanuele, Sergio di Jugoslavia e Asea, figli rispettivamente delle sorelle Maria Beatrice e Maria Pia) ha raggiunto il piazzale davanti al Castello dove nacque Umberto II. Li hanno accolti autorità religiose e civili, oltre a un migliaio di cittadini e di appartenenti a movimenti monarchici. La famiglia Savoia ha poi salutato in municipio il sindaco di Racconigi, Adriano Tosello.



» ELENCO ARTICOLI 2004 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl