Warning: getimagesize(): Filename cannot be empty in D:\inetpub\webs\unannoinpiemontecom\wp-content\plugins\wp-open-graph\output.class.php on line 306

30 agosto 2003

Anziana sgozzata in casa, a Torino

Sgozzata nel suo appartamento in corso Fran­cia a Torino, forse da una persona che conosceva e a cui lei stessa aveva aperto la porta. Nadia Bisetti, 71 anni, è stata scoperta senza vita stamattina, da un vicino di casa. Tra le varie ipotesi investigative, la Squadra Mobile di Torino non esclude una rapina allo scopo di sottrarle una collezione di francobolli. La donna, infatti, costruiva da anni album per una ditta produttrice di francobolli e ne faceva collezione. Di certo ne aveva in una cassetta di sicurezza, ma oggi in casa non ne sono stati trovati. Non è stata trovata nemmeno l’arma del delitto e non è ancora chiaro che cosa sia effettivamente sparito dall’abitazione. La Polizia ha raccolto testimonianze di vicini e conoscenti, ma sembra che Bisetti, nubile, insegnante di matematica in pensione, fosse una donna estremamente riservata, chiusa nella sua solitudine. L’arma del delitto vicina al cadavere non c’era e, secondo le prime ipotesi, potrebbe trattarsi di un oggetto appuntito, come un cacciavite o una forbice, indirizzato alla gola della donna, presa alla sprovvista, aggredita alle spalle. La sua morte, per la data, ma anche per l’omonimia, riporta a un anno fa quando, sempre a Torino, fu trovata senza vita una giovane di 20 anni, Nadia Meneghini, uccisa dal fidanzato, per gelosia.

 



» ELENCO ARTICOLI 2003 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2021 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl