Warning: getimagesize(): Filename cannot be empty in D:\inetpub\webs\unannoinpiemontecom\wp-content\plugins\wp-open-graph\output.class.php on line 306

12 dicembre 2003

Sanità: stress e ansia in aumento tra i medici

Il 45% dei medici e degli infermieri soffre di stress. Tutta colpa dei turni e dei ritmi di lavoro estenuanti. Lo rivela una ricerca effettuata in 5 ospedali piemontesi su oltre 500 operatori sanitari e presentata quest’oggi a Torino in occasione di un convegno nazionale sul fenomeno del logorio professionale. Nonostante il 90% dei medici si dichiari soddisfatto del proprio lavoro, la maggioranza soffre di ansia e patologia da esaurimento fisico e mentale. Il 26% si autodefinisce poco stressato, il 30% a livello modesto e il 45% a livello altissimo. Il 29% degli intervistati lamenta carichi eccessivi di impegni, il 18% la scarsa libertà personale, pressioni esagerate delle case farmaceutiche e la troppa invadenza di pazienti e familiari. Tra le cause di questo disagio i medici e paramedici indicano la burocratizzazione della professione (79%), la disinformazione di giornali e tv (70%), i rischi legati alle proprie responsabilità (66,4%), ma anche il sensazionalismo sulla malasanità (62,1%), le pretese crescenti dei malati (59,7%), la lottizzazione (49,8%), il controllo ossessivo delle autorità (48,6%), la diffusa assenza di etica (44,3%) e di meritocrazia (41,5%), il continuo cambiamento dei farmaci e terapie (32,4%), il reddito insufficiente (32%) e la solitudine (31,2%).

 



» ELENCO ARTICOLI 2003 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2022 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl