26 febbraio 2009

Vino: nascono “Strade Reali”, itinerari tra cultura e vigneti

Fare turismo tra i vigneti e le cantine, ma su itinerari caratterizzati anche da qualità storiche e culturali. Nasce con questo intento la “Strade Reali dei vini torinesi”, un’associazione forte al momento di 120 soci, tra cui 24 Comuni, cinque Comunità Montane, quattro Comunità Collinari e la Provincia di Torino, consorzi vinicoli ed imprenditori privati. Le strade dei vini reali porteranno, dalla prossima estate, i viaggiatori nelle quattro aree viticole della provincia, in 180 comuni: il Pinerolese, la collina torinese, la Valle di Susa, il Canavese. “Il progetto – ha spiegato alla presentazione il presidente della Provincia Antonio Saitta – nasce con un chiaro riferimento storico all’ambiente che sta determinando il successo del turismo torinese, un ambiente che può contare sull’unicità delle Regge e delle Residenze Sabaude, dei castelli e dei forti”.

 



» ELENCO ARTICOLI 2009 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl