28 febbraio 2009

Mafia: in Piemonte il primo comune amico di Libera

Si trova nel Canavese, in provincia di Torino, il primo Comune d’Italia amico di Libera, l’associazione contro le mafie fondata nel 1995: è Strambinello (Torino), un paese che conta 258 abitanti, dove oggi, alla presenza del presidente nazionale di Libera, don Luigi Ciotti, il primo cittadino Eralda Caserio ha firmato un protocollo d’intesa per il rispetto delle regole etiche. La parola “Etico” d’ora in poi comparirà sulla segnaletica verticale all’ingresso del paese. L’occasione è stata anche utile per inaugurare il gonfalone comunale.

 



» ELENCO ARTICOLI 2009 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl