27 febbraio 2014

SCUOLA: VERTENZA PULIZIE, NON SI FERMA LA PROTESTA

Seconda notte di presidio di fronte al comune di Torino dei lavoratori degli appalti delle pulizie e della sorveglianza delle scuole. Prosegue ormai a oltranza, da martedì scorso, la protesta contro i nuovi contratti che, secondo i sindacati, dal primo marzo comporteranno un taglio nel servizio “del 33% di media regionale, con punte del 75% a Torino”. Il problema riguarda 24 mila addetti in tutta Italia. Nuove iniziative di protesta sono previste nei prossimi giorni.



» ELENCO ARTICOLI 2014 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl