27 marzo 2014

TAV: ARPA, A CHIOMONTE NESSUNA CRITICITA’ AMBIENTALE

Nel cantiere Tav di Chiomonte e nelle aree esterne vicine “non sono state rilevate criticità ambientali. Tutti i dati sono inferiori ai limiti di legge”. Lo ha detto il direttore generale di Arpa Piemonte, Angelo Robotto, in un incontro con la stampa in Prefettura a Torino, dopo la riunione dell’osservatorio tecnico presieduta dal commissario di governo Mario Virano. A Chiomonte sono state installate 66 stazioni di monitoraggio, 26 nel cantiere dove si scava il tunnel esplorativo della nuova ferrovia Torino-Lione, le altre 40 stazioni in un’area esterna di15 km.



» ELENCO ARTICOLI 2014 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl