24 marzo 2012

Amministratore Seat morto d’infarto

È morto Alberto Cappellini, amministratore delegato della Seat Pagine Gialle. È stato stroncato da un infarto durante un giro in bicicletta. La notizia è stata confermata dalla Seat Pagine Gialle. Alberto Cappellini, che lascia la moglie e due figli adolescenti, aveva assunto l’incarico di ad di Seat Pagine Gialle nel 2009 e solo due settimane fa l’aveva salvata dal rischio di fallimento. La sua morte è avvenuta in circostanze analoghe a quelle in cui un anno fa ha perso la vita Pietro Ferrero.



» ELENCO ARTICOLI 2012 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl