29 marzo 2012

Azzerati anticorpi per ricevere rene

Per la prima volta in Italia è stato eseguito un trapianto di rene in cui al paziente sono stati rimossi gli anticorpi. È avvenuto alle Molinette di Torino. La donatrice una donna di 58 anni, deceduta per emorragia cerebrale in Emilia Romagna, la ricevente una piemontese di 59. La nuova tecnica permette di superare l’ostacolo degli anticorpi anti-tessuto che si sviluppano in malati con problematiche immunologiche tali da rendere la maggioranza dei possibili donatori non idonei.



» ELENCO ARTICOLI 2012 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl