26 gennaio 2013

Maddalena, non sottovalutare No Tav

Le “degenerazioni criminali” delle manifestazioni No Tav non vanno sottovalutate. Lo ha detto oggi il procuratore generale del Piemonte, Marcello Maddalena, all’inaugurazione dell’Anno Giudiziario. “Quelli della mia generazione – ha osservato – ben sanno quanto breve e facile sia il passaggio dalla violenza politica di piazza ad altre forme peggiori che in un passato non lontano hanno insanguinato l’Italia”.

Ha poi espresso solidarietà al procuratore Caselli, per gli attacchi subiti.



» ELENCO ARTICOLI 2013 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl