30 gennaio 2013

Agguato Musy: fermato presunto killer

È stato fermato dalla Polizia di Torino il presunto attentatore del consigliere Udc, Alberto Musy, ancora in coma dopo essere stato ferito a colpiti di pistola nel marzo dell’anno scorso. È Francesco Furchì, candidato in una lista che lo appoggiava nelle ultime elezioni comunali. Non è certo che abbia agito da solo. Lo scrive il pm Roberto Furlan. L’uomo nega ogni responsabilità. È un “pazzo che vive in un modo virtuale”, dice la moglie in una intercettazione. “Vorrei incontrarlo”, dice la moglie di Musy.



» ELENCO ARTICOLI 2013 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl