31 gennaio 2013

Musy: Furchì al gip, non sono stato io

“Sono innocente. Non sono stato io”. Così Francesco Furchì, sospettato di avere sparato al consigliere comunale Alberto Musy, si è rivolto al gip Massimo Scarabello nell’udienza di convalida del fermo. Furchì non ha risposto alle domande limitandosi a una breve dichiarazione spontanea. L’uomo ha nominato un avvocato di fiducia, Giancarlo Pittelli, di Catanzaro, deputato del movimento Forza del Sud di Gianfranco Miccichè. “Ci sono indizi, ma non prove certe”, ha sostenuto la sua difesa.



» ELENCO ARTICOLI 2013 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl