31 marzo 2018

MIGRANTI: SINDACO DI BARDONECCHIA, MAI PIU’ SIMILI GESTI

“Non avevano alcun diritto di introdursi lì dentro. Non si permettano mai più”. Così il sindaco di Bardonecchia, Francesco Avato, a seguito dell’irruzione degli agenti della Dogana Francese, la sera scorsa, nella sala della stazione di Bardonecchia, dove i profughi che tentano di passare la frontiera possono trovare assistenza.    “Quella è una stanza gestita dal Comune con dei mediatori – aggiunge il sindaco – i volontari di Raimbow4Africa, come altre realtà, collaborano con il progetto. L’accesso alla sala è possibile solo agli operatori autorizzati”.



» ELENCO ARTICOLI 2018 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl