27 luglio 2019

CC UCCISO: INSEGNANTE NOVARA, UNO IN MENO. SCOPPIA POLEMICA

“Uno di meno, e chiaramente con uno sguardo poco intelligente, non ne sentiremo la mancanza”: è il commento alla morte di Mario Cerciello Rega, il vice brigadiere dei Carabinieri ucciso due notti fa a Roma, che compare sulla pagina Facebook di Eliana Frontini, un’insegnante novarese di 51 anni. A denunciarlo sono i parlamentari della Lega Paolo Tiramani e Cristina Patelli, dopo le segnalazioni di cittadini indignati. “Un commento vergognoso, a maggior ragione se davvero arriva da un’insegnante”, dicono i parlamentari annunciando una interrogazione. “Ho commesso un errore gravissimo, me ne sono resa conto appena ho cliccato su invia, ma ormai il danno era fatto”, si giustifica poi l’insegnante. Ma resta la polemica.



» ELENCO ARTICOLI 2019 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl