29 luglio 2019

PROF NOVARA, QUEL POST NON E’ MIO. INDAGA ANCHE LA PROCURA

Si tinge di giallo la vicenda del commento choc alla morte del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega. Eliana Frontini, l’insegnante di Novara che in un primo momento si era scusata per quel “uno in meno” che tanto sdegno ha suscitato, è uscita allo scoperto negando di esserne l’autrice. “E’ stato usato il mio account e il mio pc, ma non ho scritto io quelle parole. Quando verrò sentita dall’Ufficio scolastico regionale”, che nel frattempo ha aperto nei suoi confronti un procedimento disciplinare, dirò chi è stato”. Nel frattempo si muove anche la procura di Novara, che ha aperto un fascicolo per vilipendio delle forze armate.



» ELENCO ARTICOLI 2019 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl