16 dicembre 2011

Immigrato tunisino ucciso a coltellate in Piemonte

Un immigrato tunisino è stato ucciso a coltellate la scorsa notte a Novi Ligure, durante una lite, nel piazzale davanti alla stazione ferroviaria. Tre persone...
16 dicembre 2011

Caselle, low cost 1milione di passeggeri

L’aeroporto di Torino ha raggiunto un milione di passeggeri low cost, segmento che oggi rappresenta circa il 30% del traffico voli dello scalo: a novembre...
16 dicembre 2011

Cota, ridurre province: da otto a quattro

Il Presidente del Piemonte, Roberto Cota, condivide l’iniziativa dell’Uppi di ridurre da otto a quattro il numero delle Province in Piemonte “che – dice –...
16 dicembre 2011

Raid campo rom: visita ministro Riccardi

“Vanno superati i campi rom”: lo ha detto il ministro per la Cooperazione Internazionale e l’Integrazione, Andrea Riccardi, visitando oggi il campo rom abusivo della...
15 dicembre 2011

Russian Standard acquisisce il 70% di Gancia

La Russian Standard Corporation, società russa leader nella produzione di vodka di alta gamma, ha acquisito il 70 per cento di Gancia spa, la storica...
14 dicembre 2011

Capitale europea sport 2015; accettata candidatura Torino

È stata formalmente accettata la candidatura di Torino al titolo di Capitale Europea dello Sport per il 2015. La comunicazione ufficiale sarà fatta in serata...
14 dicembre 2011

Incidenti montagna: alpinista muore nel Torinese

Un alpinista, Giorgio Lombi, 42 anni di Locana (Torino), è morto oggi precipitando da una cascata di ghiaccio del rio Clusinai a Ceresole Reale (Torino)....
14 dicembre 2011

La pensione non basta, a 85 anni tenta rapina

Un pensionato di 85 anni tenta senza successo di rapinare due uffici postali e, quando viene arrestato dai Carabinieri, si giustifica con il disperato bisogno...
13 dicembre 2011

Fiat: Landini, “Il governo non può stare a guardare”

“Il governo non può stare a guardare perché nell’accordo tra Fiat e sindacati mancano gli investimenti e la tutela delle libertà sindacali garantiti dalla Costituzione”....
13 dicembre 2011

Fiat: Marchionne, “Grande segnale speranza per paese”

“Un segnale di grande speranza per il paese”. Così Sergio Marchionne commenta l’accordo sul contratto raggiunto oggi tra azienda e sindacati. “Quanto fatto oggi –...
Stampa
© 2021 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl