23 agosto 2020

ANNEGA CON IL PARAPENDIO: VELA SI E’ CHIUSA ALL’IMPROVVISO

L’incidente della parapendista Katia Bottini 17 anni di Verbania, morta annegata, oggi, in un canale dell’Enel nelle vicinanze di Domodossola (VCO), è avvenuto sotto gli occhi del padre che l’attendeva al campo d’atterraggio. La vittima si era lanciata con il parapendio dalla stazione turistica di Domobianca, sulle montagne ossolane, e sarebbe dovuta atterrare nel campo volo in frazione Siberia di Domodossola. Ma qualcosa nel volo è andato storto. Secondo la prima ricostruzione la vela si sarebbe chiusa all’improvviso, la giovane è finita nel canale dove è annegata.



» ELENCO ARTICOLI 2020 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2021 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl