Warning: getimagesize(): Filename cannot be empty in D:\inetpub\webs\unannoinpiemontecom\wp-content\plugins\wp-open-graph\output.class.php on line 306

29 ottobre 2011

Cuneese in fin di vita dopo gara di kickboxing

Avrebbe dovuto partecipare ai prossimi Campionati europei di kickboxing, era una promessa destinata a entrare nella squadra az­zurra di combattenti professionisti. E invece Davide Giubergia, piemontese della provincia di Cuneo, 24 anni, si trova a combattere tra la vita e la morte, dopo un malore sul ring. Sospetta ischemia cerebrale, è il responso dei medici del Cto di Torino, dove il giovane atleta è stato portato ieri, e dove si trova ora ricoverato in stato di coma. Davide aveva appena vinto un incontro al Palazzetto dello sport di Alba, e si stava togliendo guantoni e protezioni, quando ha detto a chi gli stava vicino: “non mi sento molto bene”. Dopodiché ha perso conoscenza. I medici ritengono molto improbabile che l’ischemia sia collegata con l’incontro di kickboxing, perché Giubergia è specializzato in una versione leggera del combattimento, il kick light, dove pugni e calci vengono sferrati senza forza, solo per segnare punti.



» ELENCO ARTICOLI 2011 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2021 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl