28 maggio 2008

Donna muore di parto a Torino

“Christian sta bene, me l’ha salvato Silvia, lei me l’ha salvato, invece nessuno ha salvato lei…”. È disperato Marco Terlizzi, marito di Silvia Calabrese, 31 anni, morta cinque ore dopo il parto per cause ancora sconosciute. Per il marito l’hanno lasciata morire i medici e gli infermieri, per la direzione dell’ospedale “non c’è stata nessuna carenza nelle cure”. È successo a Torino, al ginecologico Sant’Anna. Oggi l’autopsia darà qualche risposta ai tanti perché di questa morte assurda. Sposati da 3 anni, Christian è il primo figlio, sta bene, pesa tre chili e mezzo. La mamma invece dopo il parto cesareo ha cominciato a soffrire e dopo una lunga agonia è morta. La direzione del Sant’Anna ricorda che le morti per parto sono eventi rarissimi (uno ogni 8-10mila) ma non impossibili.



» ELENCO ARTICOLI 2008 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl