20 luglio 2008

È morto Cardetti, sindaco Torino dal 1985 al 1987

È morto oggi, dopo una lunga malattia, Giorgio Cardetti. Giornalista Rai dal 1969, è stato deputato nel gruppo socialista e, dal 1985 al 1987, sindaco di Torino. Segretario provinciale dei Socialisti Democratici Italiani, nel 2006 era stato candidato alla Camera nelle liste della Rosa nel Pugno. “Un uomo politico che con passione ha sempre cercato di coniugare il riformismo con i valori dell’uguaglianza, della libertà e della laicità, attraverso il confronto e il dialogo”. Il sindaco di Torino, Sergio Chiamparino, ricorda così Giorgio Cardetti, l’ex primo cittadino del capoluogo piemontese morto oggi all’età di 65 anni. “Cardetti fu sindaco a metà degli anni Ottanta – ricorda Chiamparino, esprimendo il cordoglio della Città e suo personale – in una fase di difficoltà per Torino e di crisi della politica che, dopo alcuni anni, ha portato a cambiare le leggi e i fondamenti dei governi locali. Con lui – continua – si sono messe le basi per lavori importanti per Torino, come il passante ferroviario e la metropolitana”.



» ELENCO ARTICOLI 2008 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl