25 settembre 2008

Crisi Way-Assauto, amministrazione straordinaria

Sentenza positiva oggi al Tribunale di Asti per il futuro della Way-Assauto, la storica fabbrica metalmeccanica astigiana (produzione ammortizzatori per autoveicoli con 270 dipendenti), da diversi mesi in crisi. Il giudice Paolo Rampini ha accettato la richiesta dei lavoratori di avviare la procedura per l’amministrazione straordinaria dell’azienda. Il magistrato ha nominato commissario giudiziale Antonio D’Addario di Torino in attesa del direttore tecnico che sarà nominato a giorni dal ministero delle Attività Produttive. La ripresa del lavoro avverrà a giorni, però la data precisa non è ancora stata fissata.



» ELENCO ARTICOLI 2008 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl