Warning: getimagesize(): Filename cannot be empty in D:\inetpub\webs\unannoinpiemontecom\wp-content\plugins\wp-open-graph\output.class.php on line 306

22 giugno 2009

Alla Provincia di Torino riconferma per Saitta

Secondo mandato per Antonio Saitta alla guida della Provincia di Torino. Al ballottaggio lo hanno votato il 58 per cento dei torinesi. La candidata del Pdl Claudia Porchietto si ferma al 42,7%. Antonio Saitta, 59 anni a luglio, del Pd, è al secondo mandato come presidente della Provincia di Torino, ente di cui fanno parte 305 Comuni. Originario di Raddusa (Catania), si è trasferito da bambino a Rivoli, il Comune nella prima cintura torinese di cui è stato sindaco dal 1988 al ’95, quando è stato eletto in consiglio regionale. Rieletto nel 2000 con 8.030 voti di preferenza, è stato presidente del gruppo del Ppi, poi Margherita, fino al 2004, quando è diventato presidente della Provincia vincendo al primo turno contro Franco Maria Botta, allora dell’Udc, lo stesso partito che oggi gli ha dato l’appoggio al ballottaggio. In precedenza, era stato consigliere provinciale, della Dc, dal 1985 al ’90. Laureato in Scienze Politiche, è sposato con la signora Rosalina e ha una figlia di 19 anni, Marilde, studentessa universitaria. Tifoso della Juventus, ama le camminate nei boschi. È stato sostenuto da una coalizione di otto liste e al ballottaggio ha avuto anche il sostegno, attraverso un accordo di apparentamento, dell’Udc. Tra i punti salienti del suo programma elettorale, le misure di contrasto alla crisi, il riutilizzo di aree dismesse per fermare il consumo di suolo, il rafforzamento del trasporto pubblico locale. Strenuo difensore dell’importanza della Provincia di Torino “per le sue politiche di area vasta”.

 



» ELENCO ARTICOLI 2009 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2023 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl