28 settembre 2009

A Torino i World Master Games del 2013, attesi 50 mila atleti

Sarà Torino ad ospitare nell’agosto 2013 l’ottava edizione dei World Masters Games, i Giochi mondiali estivi per gli sportivi di età compresa tra i 35 e i 100+ anni. La manifestazione, voluta dalla Regione Piemonte, dalla Provincia di Torino e dal Comune di Torino, coinvolgerà oltre 50.000 atleti e appassionati provenienti da tutte le parti del mondo con un buon ritorno economico e turistico su tutto il Piemonte. Sono infatti attese da 350 mila a un milione di presenze, con una previsione di permanenza tra i 7 e i 21. “Ottenere l’organizzazione di manifestazioni di questa portata – ha sottolineato la presidente del Piemonte, Mercedes Bresso – conferma la vocazione del Piemonte ad organizzare grandi eventi sportivi, coinvolgenti come le Olimpiadi del 2006, ed incentiva la pratica dello sport ad ogni età, che rappresenta uno dei punti programmatici della nostra amministrazione”. Ai World Masters Games possono partecipare tutte le persone che hanno superato i 35 anni d’età (25 per il nuoto e i tuffi), indipendentemente dalla performance sportiva e senza vincoli di qualificazione, in quanto basta pagare una tassa di iscrizione e sostenere tutte le spese di soggiorno nel Paese ospitante (albergo, trasporti, vitto). Ogni atleta rappresenta sé stesso e non sono ammesse squadre a livello professionistico. Nel dossier di candidatura di Torino sono stati previsti 28 sport che saranno praticati in 72 siti differenti localizzati in tutte le province del Piemonte, in quanto si prevede di utilizzare solo strutture sportive già esistenti.



» ELENCO ARTICOLI 2009 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl