Warning: getimagesize(): Filename cannot be empty in D:\inetpub\webs\unannoinpiemontecom\wp-content\plugins\wp-open-graph\output.class.php on line 306

27 ottobre 2009

Incidenti lavoro: Inail, in Piemonte diminuiscono infortuni

Diminuiscono gli infortuni sul lavoro in Piemonte e la media degli incidenti è inferiore al dato nazionale. Secondo il Rapporto 2008 dell’Inail regionale, i casi denunciati sono passati dai 73.129 del 2007 ai 69.669 dello scorso anno, mentre gli infortuni mortali si sono ridotti, nello stesso periodo, da 105 a 74 casi. I dati sono stati presentati oggi a Torino durante il convegno “Dalla valutazione del danno alla valutazione dei rischi”. L’analisi dei dati 2008 evidenzia che il fenomeno infortunistico colpisce con maggiore frequenza i lavoratori maschi, che tra i settori a rischio maggiore spiccano l’edilizia, i trasporti e l’industria dei metalli e che i lavoratori stranieri infortunati sono in costante aumento: rappresentano il 16% del totale, percentuale che sale al 18% tra i casi mortali. L’87% degli infortuni complessivi e il 76% di quelli mortali è avvenuto nell’ambiente ordinario di lavoro e ha colpito lavoratori addetti alle proprie mansioni, mentre i rimanenti sono incidenti in itinere, accaduti cioè negli spostamenti stradali casa-lavoro. Considerando un periodo di tempo più lungo, tra il 2002 e il 2008, in Piemonte il numero complessivo di infortuni sul lavoro è passato dagli 81.876 incidenti di sette anni fa (143 quelli mortali) agli attuali 69.669 (74). La regione vanta un indice di frequenza pari a 25,91 infortuni ogni mille occupati, contro la media nazionale assestata a 29,52.



» ELENCO ARTICOLI 2009 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2021 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl