28 febbraio 2012

Tav: Cancellieri, serve dialogo, no alle esasperazioni

L’incidente di ieri ad uno dei leader della protesta No Tav “è un fatto molto triste e grave, perché tocca una giovane persona” ma “spero che questo non esasperi ancor di più gli animi: ci vuole riflessione, dialogo ed equilibrio”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Anna Maria Cancellieri. “Occorre – ha aggiunto – riflettere sulla dinamica dell’accaduto e anche su quelli che sono gli interessi della Nazione, occorre da parte di tutti grande sensibilità ed equilibrio”.

 



» ELENCO ARTICOLI 2012 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl