Invia una mail all’indirizzo unannoinpiemonte@enneci.net, indica i tuoi dati e i tuoi contatti, in mancanza di questi elementi, l’evento non sarà pubblicato.

Il testo dovrà essere di 700 battute spazi inclusi.  La nostra redazione riceverà e approverà a proprio insindacabile giudizio la messa on-line del comunicato, senza alcuna comunicazione successiva. L’utente che invia il testo di un evento, solleva www.unannoinpiemonte.com da ogni responsabilità derivante dal testo stesso e da quanto da esso previsto e indicato.

Caricamento eventi

« Tutti gli eventi

VISIONI D’ ESTATE A RODDI D’ ALBA

19 luglio 2020 - 21:00 - 09 agosto 2020 - 23:00

VISIONI D’ESTATE

Cortile del Castello di Roddi | 19 luglio – 9 agosto 2020

 Torna a Roddi il cinema all’aperto. Il borgo adagiato tra le colline all’ingresso del magnifico territorio della Langa del Barolo ospiterà nel Cortile del Castello, nelle serate domenicali comprese tra il 19 luglio e il 9 agosto, la rassegna Visioni d’estate, promossa dal Comune di Roddi, in collaborazione con l’Associazione Turistica Pro Loco e con il sostegno della Banca d’Alba, e organizzata da AIACE Torino.

La rassegna presenta quattro titoli di produzione europea, selezionati tra i film di qualità, ma diversificati per genere, in modo da incontrare i gusti di un pubblico variegato. Il titolo di apertura (domenica 19 luglio) è una commedia dolceamara, Grandi bugie tra amici, in cui il regista francese Guillaume Canet, a dieci anni di distanza dal suo grande successo (Piccole bugie tra amici), riflette con ironia sul tempo che passa e sul cambiamento dei rapporti interpersonali indotto dall’avanzare dell’età. La rassegna si tinge di noir con il film successivo, Omicidio al Cairo (domenica 26 luglio), del regista svedese Tarik Saleh, che ambienta un thriller serrato, ispirato a una storia vera, nella corrotta capitale egiziana alla vigilia della Primavera araba. Il terzo appuntamento è con un altro film francese, Ma Loute (domenica 2 agosto), di Bruno Dumont, brillante commedia grottesca che a poco a poco sfuma nel “giallo” e in cui si confrontano due famiglie d’inizio Novecento di opposta estrazione, una borghese e l’altra proletaria, entrambe con molti segreti da nascondere. La rassegna si conclude con La isla mínima (domenica 9 agosto), di Alberto Rodríguez, originale thriller ambientato nella Spagna del 1980, segnata dalla complessa transizione dal franchismo al nuovo regime democratico.

Tutti i film saranno introdotti da Matteo Pollone, docente di cinema presso il DAMS – Università di Torino.

 

Le proiezioni inizieranno alle ore 21.30 e saranno a ingresso gratuito. Il rispetto delle vigenti misure di prevenzione sanitaria sarà garantito dalla collaborazione di alcuni volontari locali della Protezione civile. La platea allestita nel Cortile del Castello avrà una capienza ridotta, limitata a circa 100 posti. È quindi necessaria la prenotazione da effettuare, entro le ore 12 della domenica della proiezione, via WhatsApp al numero 335 8179415.

INFO: AIACE Torino, tel. 011 538962; aiacetorino@aiacetorino.it; www.aiacetorino.it

Comune di Roddi, tel. 0173 615106; www.comune.roddi.cn.it

Dettagli

Inizio:
19 luglio 2020 - 21:00
Termine:
09 agosto 2020 - 23:00

Luogo

CORTILE DEL CASTELLO
RODDI D' ALBA,
+ Google Map


Condividi su facebook
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl