Warning: getimagesize(): Filename cannot be empty in D:\inetpub\webs\unannoinpiemontecom\wp-content\plugins\wp-open-graph\output.class.php on line 306

29 novembre 2006

In Piemonte nasce cabina regia grandi eventi sportivi

Costruire strategie comuni sul territorio piemontese per estendere a tutta la regione l’attività di selezione e attrazione di grandi eventi sportivi, sfruttando la vocazione di ogni singola area. È questo l’obiettivo della neonata cabina di regia, che si è insediata per la prima volta oggi dopo essere nata lo scorso dicembre a seguito di una legge regionale. Regione, Province, Comuni capoluogo, Coni e Cip sono i soggetti rappresentati in questo tavolo, che tenderà a costruire un pacchetto di iniziative valide comprensive sia dell’evento tradizionale che di quello innovativo, per coniugare sport e turismo. Una parte importante di questo pacchetto riguarda le zone e i siti post-olimpici: da una ricerca dell’“Alexis”, infatti, risulta che sia in Italia che all’estero l’aspettativa turistica verso il Piemonte è molto alta, dopo Torino 2006. “Stiamo lavorando alacremente per sfruttare questa splendida opportunità. Il Piemonte è l’unica regione italiana che si sia dotata di un centro di prenotazione unico per siti turistici – ha spiegato l’assessore regionale allo sport, Giuliana Manica – e che punta decisamente a creare un marchio regione-sport. Abbiamo il 25% di praticanti usuali e la media è buona, ma ancora troppo bassa per l’Europa, quindi intendiamo migliorarla”. La parte del leone la faranno gli sport della neve, ma anche lo sport ambientale (canoa, escursionismo, ecc), il tennis e il golf, contribuiranno ad allargare l’area dello sport vero e proprio al campo ricreativoturistico. La Regione ha finanziato, nel 2006, candidature per eventi sportivi per 500 mila euro e nel 2007 finanzierà complessivamente 21 eventi per un milione e mezzo di euro.



» ELENCO ARTICOLI 2006 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2021 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl